Un mondo capovolto

La strana storia degli asini che non volano…
e del Grigio, che credeva in un passato di migrazioni

SPETTACOLO DI CIRCO-TEATRO E TEATRO DI FIGURA PER TUTTA LA FAMIGLIA
DURATA: 60 minuti

LA STORIA
Lo spettacolo narra la storia di un antico popolo di asini, che ha dimenticato come si vola! Eh sì, perché si sa che gli asini possono volare, con quelle grandi orecchie irte verso il cielo… Per fortuna c’è il Grigio, quell’asino creduto pazzo da tutti, ma che continua a sognare.
Attraverso le tecniche del teatro-danza, del circo-teatro e del teatro di figura, i tre attori in scena immergono gli spettatori in un mondo sospeso tra realtà e fantasia, interagendo con il pubblico e creando gag buffe e momenti poetici. Il finale di questa strana storia è volutamente aperto, per chiedersi se davvero saremmo capaci di provare a volare… perché si sa, i sogni e i desideri ci lasciano volare con l’immaginazione, ci trasformano, ci rendono felici: ma non è facile inseguirli.

TEMATICHE
Un mondo capovolto tratta temi come il coraggio, il lasciarsi andare, il sognare, senza dimenticarsi di parlare di dedizione e disciplina, perché l’unica strada per imparare a volare è la fiducia in se stessi e l’ardore dei propri desideri. Un racconto poetico, intriso di diverse tecniche: acrobatica, giocoleria, equilibrismo, teatro di figura e clownerie porteranno i bambini e loro famiglie a perdersi in un mondo magico e a ritrovarsi immersi nel reale con un bagaglio di emozioni indimenticabili.

NOTE SULLO SPETTACOLO
Un mondo capovolto utilizza le tecniche del teatro di figura per rappresentare il sogno del protagonista, attraverso due diverse modalità: in base alle possibilità dello spazio si può scegliere la versione con il teatro delle ombre oppure con il teatro dei burattini di stoffa. Lo spettacolo può essere realizzato nella versione con due o con tre attori.

PRODUZIONE
Produzione a cura dell’associazione di promozione sociale Artelego
Autore: Piccola Compagnia Sotto Sopra
Testo: originale, non tutelato SIAE

SCHEDA TECNICA: UN MONDO CAPOVOLTO

SPAZIO SCENICO
Dimensioni minime: larghezza 6m; profondità 5m.
Possibilità di appendere/montare il fondale scenografico (tela: larga 3,20m; profonda 2,40m)

AUDIO
Mixer Audio con possibilità di collegare il computer (della compagnia). Audio adeguato allo spazio.

IMPIANTO LUCI
Mixer luci con minimo 4 canali e relativi dimmer (Luci minime: Piazzato e 2 sagomatori)
Versione con le ombre: due lampade per retroilluminazione elevate a 1,5 metri d’altezza

Lo spettacolo può essere presentato anche in uno spazio all’aperto.

LINK AL VIDEO

 

CONTATTI
E-mail: circosottosopra@gmail.com
Telefono: 3287312861 / 3280178208

Credits: Artelego-Circo Sotto Sopra